VASA VASA

1° Settembre: collegio docenti.
L’entrata della preside è puntuale e ci siamo (quasi) tutti.
Ma prima si è svolto il rito.
L’affetto  e la simpatia che si possono provare per le colleghe e i colleghi anche più che decennali, giustificano lo slancio. E comincia un gran VASA-VASA.
Fa parte del gioco, ma qualcuno sbaciucchia anche più del necessario.
Alcuni per carattere più schivi  invece, non si sbilanciano, si astengono.
Certe ti puntano da lontano e si dirigono verso la guancia direttamente, in un profluvio di battute, frizzi e lazzi o snocciolando le solite considerazioni stile prepensionistico dai toni delusi e demoralizzati. I frustrati cronici fanno vasa-vasa aggrappandosi.
Noi della stessa materia siamo un bijoux: aperte briose ironiche e solidali. Ci intendiamo al volo e comunichiamo senza inutili formalità. Niente fronzoli e vasa-vasa autentico e spontaneo.
A un certo punto una mi fa: ma sai che stavo per avvicinarmi alla … per fare vasa-vasa e lei mi ha respinto freddamente? ci sono rimasta ma-lis-si-mo!
Bene, onestà innanzitutto: il patto di amicizia e solidarietà può anche non essere suggellato dall’appiccicoso vasa-vasa! Basta un’occhiata di intesa, un sorriso, una strizzatina, un gancio al braccio, uno scambio di voti (intesi come auspici…).

In tempi di H1N1 poi, limitiamo il vasa-vasa e le strette di mano, sennò ci chiudono le scuole!

Tag: , , , , ,

5 Risposte to “VASA VASA”

  1. onavi Says:

    secondo me questo è un attentato al vasavasa,toglietemi tutto ma il bacio no!!! specie se si tratta di baci provenienti dal gentil sesso.
    saluti

  2. ottopassi Says:

    Si inizia con sempre minor voglia…

  3. paolazan Says:

    vuoi dire : la scuola? io ho ancora degli slanci di entusiamo.. forse è una sorta di delirio messianico!! non voglio sapere che succederà se si dissoverà..

  4. anonimo Says:

    si inizia con slanci di speranza… che poi vengono un po’ meno guardando certi colleghi e certi genitori 🙂

  5. paolazan Says:

    qua noi di solito lasciamo detto chi siamo o addirittura ci mettiamo la faccia… e tu, anonimo?

Rispondi a anonimo Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: