IL LATO OSCURO DI VENEZIA

Venezia è sempre Venezia.

Ma se per andare a Murano prendete la linea che costeggia il ghetto passando per  il cimitero, non potrete non notare una spiaggiola di ciottoli che pullula di rifiuti: dalle plastiche in forma di bottiglie, flaconi e taniche ai mobili… Una vera dépendance della discarica!

Venezia è magica. E i difetti paiono opere d’arte.

Tag: , ,

2 Risposte to “IL LATO OSCURO DI VENEZIA”

  1. onavi Says:

    l’ho notate quest’anno,ma non credo che paiono opere d’arte,almeno coi miei occhi.
    saluti

  2. paolazan Says:

    ”l’ansia di bello si placa solo saziandosi di meraviglia” …c’è tutto un movimento infatti che si pone in contrasto con l’arte dell’immondizia e dei residui organici, alla ricerca delle armonie visive nella contemporaneità. una risposta all’assedio del brutto e deteriore… ma chi può impedire di trovare attraente il ributtante?

Rispondi a paolazan Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: