INTELLIGENZA EMOTIVA PER UN FIGLIO

Sono allergica alla manualistica ma, per dare compiutezza al dibattito vorrei suggerire un’incursione in:

http://www.ciao.it/Intelligenza_emotiva_per_un_figlio_John_Gottman__Opinione_705367

e ‘giocare’ a scoprire se noi stessi siamo, o intorno a noi ci sono o ci sono stati, CENSORI, LASSISTI, NONCURANTI o auspicabili buoni ALLENATORI EMOTIVI, anche in forma di combinazioni delle componenti con una dominante negativa, di solito.

Ma proprio ieri su IO DONNA, compariva un’interessante (e allarmante) classificazione dei 5 peggiori tipi di genitori:

– BRAGGER PARENT (quello che si vanta);
– WHINER PARENT (che si lagna);
– COOL PARENT (il fico, strafà, si dà un tono);
– OBSESSED PARENT (spammatore di foto video dei piccoli);
– ZEN PARENT (incarna la gioia di essere genitore naturale…).

Per completare il quadro, in Italia in particolare, si dovrebbe aggiungere il CATASTROFISTA.

Se il genitore-padrone nel nostro paese è tramontato cinquant’anni fa, con la guida di Spock, esaltata e vituperata a fasi alterne, ora riemergono dubbi, si moltiplicano i dubbi.

Qui se ne coglie en passant, lo zeitgeist!

Auguri.

Tag: , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “INTELLIGENZA EMOTIVA PER UN FIGLIO”

  1. scorreggezze Says:

    Aggiungerei il BRINGER PARENT (quello che, a qualunque ora, sta portando i figli da qualche parte).

Rispondi a scorreggezze Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: