SILENZIO, SI ESPONE!

fuorisaloneBello
essere
gli ultimi!

Tag: , ,

6 Risposte to “SILENZIO, SI ESPONE!”

  1. gaggio Says:

    bellie beatinaturalmente

  2. gaggio Says:

    naturalmentee sovranaturalmentenaturalmente

  3. gaggio Says:

    aggiungo solo un'ultima considerazionequesta foto è ambigual'ambiguità deriva dal titolo che hai dato al postnon si comprende cosa si esponeforse sarebbe meglio domandarsi CHI si esponeescludo a priori la colata di tele sulla destraparimenti escludo l'ambaradan celebrativo laggiù in fondo sulla "milano da bere e da mangiare e da esportare ovunque e comunque come immagine di una stupenda immagine che si vuole dare all'universo mondo ed immondo…e che sono solamente immaginarie e immaginifiche l'immagine e la "stupendezza"…appunto…che io li vedo gli scempi che si stanno tirando in piedi per quel cazzo di EXPO del 2015"vabbè qui mi stoppoe mi scuso per essermi sloggato dalla sintassianzi nono che non mi scusoche la sintassi è una gabbiae le gabbie vanno abbattute…si sanon male il pavimento biancoe le arcate coi mattoni a vistasempre in bianconotevole anche il soffitto biancocon quelle lucine bianched'altronde se dovessi associare un colore al silenziolo farei col biancoma questa è una cosa mia

  4. paolazan Says:

    generoso intervento, gaggio!anni fa (1999 o 2000?) alla ROTONDA DELLA BESANA ci fu una ricca esposizione di installazioni di famosi personaggi come YOKO ONO e KUSTURICA… L'indole nomade di quest'ultimo si era tradotta in una serie di valigie ripiene di qualunque minuzia; il tentativo di ascesi della prima si concretizzava in una realizzazione di sorta di loculo sospeso tutto bianco inondato di luce abbacinante a cui si accedeva per via di una scaletta ripida simile a quella di una soffitta segreta o di un pollaio sterile o di casetta sull'albero di eremita rampante… fu un'esperienza fondante!cercherò immagini da proporre (con l'aiuto di chi mi legge!)

  5. gaggio Says:

    anche io la vidi…tutto molto bello…quasi tuttoperò appartengo a quella categoria di personele cui "esperienze fondanti" (perdonami ma te lo devo proprio scrivere: espressione orribile) si sono consumate nelle strade del quartiere e all'oratorioevabbèognuno ha il suo backgroundce ce volemo fà?al limitecome esperienza fondantedi quel tipoper quanto mi riguardaci metterei le music-video-installazioni di brian eno alla chiesa sconsacrata di san carpoforo (se non ricordo male il nome di quella chiesa)zona brerain fondo ai via dei fiori chiarianni '80al limite

  6. Erasmontour Says:

    Sono stato ultimo a laurearmi……e sono felice lo stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: