LE TENERE ALGHE DI FUKUSHIMA

La biologa marina Giorgia Monti, ha raccolto dati sulla contaminazione radioattiva delle alghe a 12 miglia dalla costa giapponese, insieme alla squadra di GREENPEACE imbarcata sulla RAINBOW WARRIOR.

http://www.greenpeace.org/italy/it/multimedia/Slideshow/Campionamenti-al-largo-di-Fukushima/Giorgia-Monti-sulla-Rainbow-Warrior1/

5 volte sopra il limite ammesso dalla legge, i livelli di radioattività accumulata.

E la raccolta delle tenere formazioni vegetali alla base dell'alimentazione locale, ma in espansione nel mondo, sta per iniziare.

Alla coja!

Annunci

Tag: ,

4 Risposte to “LE TENERE ALGHE DI FUKUSHIMA”

  1. caoticos Says:

    per fortuna non mangio giapponese….anche se ho come l'impressione che qualcosa arriverà pure da queste parti,alghe a parte

  2. elipiccottero Says:

    Toccherà negare alla bambina il cibo giapponese, cosa che non sarà facile…

  3. abitoparole Says:

    Le alghe, il cima che cambierà ancora più radicalmente, il passaggio degli elementi radioattivi in tutta la catena alimentare. Chi più ne ha più ne metta, ma è la logica conseguenza di una scoperta scientifica che ci fanno "piacere" per forza perché devono "nutrire" la grande macchina da guerra planetaria.

  4. IosonoIo Says:

    il problema non consiste tanto nel mangiare cibo giapponese o no.
    Per esempio, alcune  alghe  tipo  " l'agar agar" di origine anche giapponese sono  catalogate tra gli additivi alimentari  codificati dall'UE col numero E 406.
     Sono praticamente ovunque..
    saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: