I BENI (E I MALI) DI CONSUMO

 

ITALIA GIARDINO

 

Tag: , , , ,

2 Risposte to “I BENI (E I MALI) DI CONSUMO”

  1. anonimo Says:

    intesa come città giardino? concetto esteso a tutta la nazione?

    ci sto!

    puffo verde

  2. paolazan Says:

    Le buone idee vanno salvate e riproposte anche se sono vecchie di 3000 anni: nell'edilizia, intercapedini e tetti vegetali per raffrescare, studio delle esposizioni e materiali tecnologici per coibentare. stop agli aiazzoni e a tutti gli ikeastri (si salva il massello…)

    RRRR  =  4R =  RIDURRE RIUSARE RECUPERARE RICICLARE

    d'accoooooordo??

    vostra vanna zan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: