VIAGGI E ALTRI VIAGGI

1. C'è chi insiste con Moby Dick e chi scivola su Tabucchi, anzi su mister Tebacci, come direbbero le sederone australiane della vecchia Abbadia San Giorgio di Moneglia…

2. Zingari, siete tuti pati e mati, è scritto su un muro. Ha un tono affettuoso, no?

3. Bugie e verità. Bel soggetto di Milanesiana. Ci sono verità sataniche taciute dall'aguzzino. Negare sempre. Potrebbe essere impossibile convivere con la verità.

4. Guardare, pensare, progettare. Scientifico.

5. Cambiare il paradigma culturale.

6. Se scoppia la bolla ecologica, sarà irreversibile.

7. Fabiana, Paolana. Esmeralda, Paolalda. Complesso mimetico.

8. Mappa concettuale.

9. Le zampe di Paolo. 6 anni nel 1968. Il maestro lo fa spostare nella classe differenziale perché cantava e faceva ridere i compagni distogliendoli dalla lezione, grave affronto. La famiglia subisce l'umiliazione. La madre lo porta a un controllo al Gaslini. La famosa psicopedagogista televisiva lo sottopone a test e lo definisce intelligente più della media. Alla domanda quante zampe ha la gallina, risponde due. Alla domanda quante zampe ha il cane risponde due. Poi una volta usciti spiega alla madre il suo sbigottimento di fronte a domande così cretine: ma quella là non sa quante zampe ha un cane? Ora Paolo vive in una casa famiglia sotto cura psichiatrica e sua madre attribuisce all'esclusione dalla classe normale, l'innesco della sua malattia.

10. Le cicche lasciate sulle spiagge sono la misura della devastazione operata dal turismo di massa.

11. No Tav. Ottime ragioni.

12. Tettamanzi agli sgoccioli.

13. Metti 10 euro. Porti a casa un'opera. Riffa d'arte.

14. Ciro ha 113 milioni di anni, ed è morto a pochi giorni dalla nascita con la fontanella frontoparietale aperta.
La sacralità della vita diversa da quella umana.

Annunci

Tag: , , , , ,

5 Risposte to “VIAGGI E ALTRI VIAGGI”

  1. jardigno1965 Says:

    bambino per sempre

  2. Simonedejenet Says:

    Questo sì che è un tiggì! Anzi, un bloggì 🙂

  3. anonimo Says:

    sarò blog-gi, ma sempre di mele e pere, eterogeneità e confusione si tratta…

    mi spiace per lo psichiatrico, pare una storia vera…

    http://rispettarelosceno.wordpress.com/

  4. paolazan Says:

    sarà bloggì ancora e sempre
    capiterà presto nella lista un ricordo di lea garofalo
    merita un movimento montante
    prima che tutti lentamente sciogliamo nell'acido

  5. anonimo Says:

    la donna sciolta nell'acido  a Monza? Io abito qui, ne hanno parlato davvero poco …

    http://rispettarelosceno.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: