LE CONFIDENZE DELLA LUISA – MATERIALE UNIVERSALE


Una vita magicamente e straordinariamente brillante mi immaginavo. Il ministero degli esteri, la roma degli anni '50, i viaggi, le conoscenze importanti, la cultura, l'avventura editoriale, la direzione del settimanale, il cenacolo dei redattori… il benessere che la frequentazione di persone ben educate conferisce… e che ti scopro? Luisa improvvisamente cambia voce e rievoca un aspetto più privato della sua esistenza: il veto che subì di andare a Ginevra a ricoprire un incarico importante, dopo la morte del marito avvenuta precocemente, quando lui aveva quarantacinque anni. Se avessi accettato, oggi avrei un trattamento di pensione da diplomatico, avrei potuto offrire ai miei figli opportunità di studio e di lavoro diverse… Ma la madre glielo impedì. Quella stessa madre che in vecchiaia la legò a sè in un ruolo di assistente e infermiera. Con tutte le complicazioni che le diede anche il fratello… Oggi Luisa è una raffinata anziana signora, lucidissima e in grado di ricostruire la storia del dopoguerra nei dettagli. Che finisce col dire di sè: a un certo punto della mia vita ho avuto bisogno di dimostrare che ero una brava figlia. E obbedì a sua madre.

Grazie Luisa per la tua lezione viva e vibrante!

Tag: ,

10 Risposte to “LE CONFIDENZE DELLA LUISA – MATERIALE UNIVERSALE”

  1. paolazan Says:

    mentre posto questo, mi chiama g per scambiarci i saluti dell'estate. mi dice tra le altre cose che sta passando agosto da solo a casa e la moglie è in vacanza al mare dai suoi col bimbo. tempo di bilanci: in dieci anni lui musicista e lei cantante, non si sono mai esibiti insieme, non hanno mai letto nemmeno un libro insieme. sì hanno un figlio insieme, perché a lei importava dare di loro l'immagine di una famiglia. agli altri.

  2. CARLITOSS Says:

    interessantissimoooo!!!!

  3. bluavverbio Says:

    …il post é un Archetipo, e quando narriamo di archetipi possiamo mai sbagliarci?
    Dialogo é archetipo, Condivisione é archetipo, persino Fiume (nel suo scorrere) é archetipo, per certi versi anche l'arte dei suoni, così complessa nelle sue strutture in fase di studio, può rappresentare un Archetipo.
    La divisione fra due persone é solo una sfiga, tuttavia.

  4. 18sins Says:

    Quello che dici mi fa pensare ai vecchi valori. Osservando le persone anziane ti rendi conto che sono state educate in maniera diversa. Erano altri tempi, loso. Ma il fatto che fossero altri tempi è sufficiente come giustificazione? Io vedo che purtroppo certi valori piano piano scompaiono……..

  5. paolazan Says:

    CARLI, tu spiegassi il perché, dal tuo punto di vista, una buona volta!

    BLU, scisma o non scisma, viviamo!

    SINS, infatti non dobbiamo lasciarci sfuggire l'occasione di parlare coi vecchi (mettendoli nelle condizioni di parlare liberamente poiché alle volte sono troppo sonnacchiosi e reticenti!)

  6. Gemisto Says:

    La più forte amarezze della vita è avere dei rimpianti.

  7. paolazan Says:

    singolare o plurale? si decida, capitano!

  8. CARLITOSS Says:

    la scelta di fare una cosa o no, di andare in un posto o no…sono quelle cose che vanno fatte in solitudine ed indipendentemente da quello che pensano/suggeriscono gli altri. Se fai una scelta condizionata dagli altri ti resterà sempre il rimorso di non fatto di testa tua…questo è il mio pensiero (in sintesi) sul tema in questione…

  9. CARLITOSS Says:

    su questo son d'accordo con l'ammiraglio del post # 6

  10. paolazan Says:

    CARLI, tu fai coincidere il rimpianto col rimorso, perché è un po' il il male che abbiamo fatto a noi stessi per non aver preso una (buona) decisione (autonoma) in una data circostanza: giusto!

    mi domando se di generazione in generazione cambia l'antifona oppure si tende a perseverare nell'errore… statisticamente, intendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: