POLVERIZZAZIONE DEGLI INTELLETTUALI

La prima mi mette meno in imbarazzo dei secondi. Anche se è della prima che ci dobbiamo maggiormente preoccupare. Le citazioni le lascio ad altri, ma qualcuno deve aver detto che CHI E' LIBERO NON SERVE, CHI SERVE NON E' LIBERO. Così l'intellettuale libero non serve, non si associa, rimane in una condizione di isolamento e le risorse intellettive di cui è portatore si perdono in una forma di  solipsismo.

Polverizzare uguale annullare.

Rostagno. Ricordarlo significa dare valore all'azione coraggiosa ancora oggi compiuta da giormalisti autentici. Pochi.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “POLVERIZZAZIONE DEGLI INTELLETTUALI”

  1. Chantilly Says:

    Oh tema che mi e' molto caro… nel vespaio in cui mi trovo, fra servi che si credono padroni, e padroni che porgono carotine ai loro servi per convoincerli dei loro privilegi…

    Ti consiglio E. Said 'The reprsentation of the intellectuals" – letura intelligente, rapida e secca.
    La verita' in una manciata di pagine dense e intense.

    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: