GLI SCIENZIATI SONO ASTRUSI?

La voce gira sempre. Ma, non c’è quasi nulla che sia inintelleggibile, presto o tardi tutto si spiega! Anche il teletrasporto. L’abilità cognitiva è alla base della conoscenza. Porta a esplorare il nuovo senza preconcetti, a immaginare il futuro (anticipare, preconizzare…), a sviluppare la capacità di leggere la mente altrui in regime di empatia.

Qualche speranza in politica?

Tag: , , ,

2 Risposte to “GLI SCIENZIATI SONO ASTRUSI?”

  1. politepolarbear Says:

    Esisterà la psicostoriografia di Hari Seldon o, meglio, di Isaac Asimov.

  2. giuliano Says:

    per ragione di privacy non posso divulgare il nome, ma in occasione di un incontro per il mio lavoro parlai per un’oretta in modo informale, con un notissimo scienziato che stava preparando un seminario con degli studenti universitari, che dire di lui: simpatico, eccentrico, astruso, intelligente, umano, semplice, distratto, un grande Uomo

    g

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: