URGENTE: CLONARE ERCOLINI ALLE PIRAMIDI

Le Piramidi sono uno stabilimento balneare sciuretto, tra due serie di dune, mica come gli altri plebei uno in fila all’altro! Nell’isolamento dorato, i ferraresi sciuretti pranzano nei piattoni bianchi (ma la C. sostiene che ci sia della ruzna atavica in quel ristorante!) con moderate porzioni perché il resto è foglia di lattuga e spruzzi di balsamico… ma non si può nemmeno dire che per 25 euro a cranio non ti diano le linguine all’astice!! Bene. Osservo la scena. Le cameriere romene affacendate, corrono su e giù. Aspetto spaparanzata sul lettino giallo (ruzno?) la mia grigliata di pesce azzurro (‘ZZurro a Ponza, che flash!!): arriva con lattuga e due fettine di polenta arrostita, come si usa a Comacchio. Ce lo siamo detti anche ieri sera tornando, davanti agli gnocchetti di melanzane (dove sono? impallidisce il ricordo della precedente tornata…): noi si spazzola tutto, ma quanti avanzi sui piatti che tornano in cucina, ovunque! Stessa scena venerdì allo Sgnadùr e a Milano al Royal. Ragù scuro sospetto per i caplàzzz di là. Tortino di cioccolato bruciato respinto di qua. Ristoratori furbastri o pasticcioni. Giuro la prossima volta andiamo al Diana di S. Martino. Almeno incassa mio cugino!

Ercolini meticoloso e instancabile studia con la lente di ingrandimento il 30% dei rifiuti che la comunità manda in discarica per sapere cosa finisce nel sacco indifferenziato, distrattamente o in preda al dubbio. Un orologio, i tetrabrick, stracci… metalli… plastiche… Porta l’esaminato all’Università e cerca la soluzione con sistematicità e determinazione. Lui non si arrende. Ed è un amministratore pubblico. Io, in privato, neanche. Tanti piccoli gesti… costruiranno una sana Piramide Alimentare per tutti?

Tag: , , , , , , , , ,

4 Risposte to “URGENTE: CLONARE ERCOLINI ALLE PIRAMIDI”

  1. agostinos Says:

    Lascia sgomenti,lo so davvero, quanto abbonda sulla tavole dei miei clienti e rimane inascoltato prodotto, lasciato marcire all’azione di ingordissimi batteri microscopici visto che resta nel piatto, inutile rispetto al chiacchiericcio convenzionale sul tempo e la politica, argomenti che sono colonna portante tra i tavoli di un ristorante,
    Il lavoro di contadini, macellai, frantoiani, camerieri diventa pochissima cosa e tutto finisce nel pattume.
    Insieme ai sogni di bellezza, di purezza e di goduria di tutti i partecipanti. I miti ed i riti della borghesia, del proletariato, dell’aristocrazia tutti confusi in un minestrone detto “zuppone alla porcara” di Risiana memoria finiscono nella busta biodegradabile, vivaddio, e tutti siamo felici che non vi saranno finalmente sprechi perche’ madre terra digersice tutto.
    Comodo come un divano della ditta Frau.
    Pero’ ,dear Pa, vi divertite tu ed i tuoi accoliti ad occupare tavoli di ristoro mentre il popolo affamato marcia per il terzo, quarto, quinto va’, stato!!
    Eh eh eh…
    Be happy!!

  2. paolazan Says:

    Ago! io sbircio o mi muovo come un’entomologa nel prato… ho aspettato curiosa e divertita il mio piatto da asporto (una vaschetta immaginavo… con il suo coperchietto di cartoncino bianco da un lato e rivestito di aluplastichetta dall’altro) mentre i miei accoliti erano al chiosco delle piadine a grufolare tra prosciutto salami coppa… ma si sono confusi e mi hanno rifilato un piattone bianco porcellanato colla pietanza adagiata sopra e io, non avendo uno straccio di tavolo assegnato, mi sono ri-accomodata sul lettino giallo dove avevo atteso il mio turno! ahahahah pensavi che… nooooooooooo iiiio noooooooo …il cestello del ghiaccio noooo per carità!! ahahahhahah

    insomma, dovresti saperlo, non mi smentisco: sono una autentica raffinatona! pescetti scottadito nel vero senso della parola.

  3. agostinos Says:

    Ah, quanto sapevo di stuzzicare il tuo animo.
    Eheheheh….

  4. paolazan Says:

    certo, mi hai subito redarguito… ma io sono innocente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: