PUBBLICITA’ PROGRESSO

http://www.amusingplanet.com/2010/09/45-vintage-sexist-ads-that-wouldnt-go.html

…donne umiliate, sculacciate, sbeffeggiate, calpestate, schiavizzate, si sapeva. ma un’istigazone al femminicidio, nella pubblicità, non l’avevo ancora vista! si notino i caratteri somatici dei personaggi scelti.

Annunci

Tag: ,

Una Risposta to “PUBBLICITA’ PROGRESSO”

  1. Frediano Says:

    Preziosa questa tua segnalazione di orrori pubblicitari vintage. In genere, di quegli anni vengono mostrati solo annunci tra l’ingenuo e l’idilliaco. Certo il problema della comunicazione sessista non può dirsi risolto, ma oggi certi eccessi verrebbero subito censurati. Spesso si trascura che tematiche oggi molto presenti e dibattute, un tempo erano semplicemente inesistenti. Vedi l’episodio di Mad Men in cui la benestante famigliola del direttore creativo dei primi anni ’60, dopo un picnic in campagna, butta con disinvoltura i rifiuti sull’erba e se ne va. Allora l’ecologia non esisteva, così come non si badava al rispetto delle donne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: