RISCHIARE

Alimentare il proprio desiderio con responsabilità.

Annunci

Una Risposta to “RISCHIARE”

  1. paolazan Says:

    Recalcati, esempio di desiderio proprio che funziona (?!), suggerisce che ritornare nel solco della tradizione è la fase matura del desiderio anarchico. Farsi da sè non significa, come per i tossicomani, rifiutare di essere figli, ma passare da un’eredità. Accorciare le distanze dall’oggetto del desiderio potrebbe implicare l’avvicinamento della delusione, patologia del desiderio in agguato. Il gioco è incontrare un altro che abbia fede nel desiderio. Patisce chi si allontana dalla vocazione. Arrivare ad abitare il proprio desiderio è lo scopo, la felicità, ben sapendo che il desiderio si struttura attraverso il conflitto, e che la visione-anticipazione-desiderio non è la realtà. Arrivare alla meta è bene, il male è aver paura, indietreggiare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: