PUTIN, GREEPEACE E I NOBEL

Stanno bucando i fondali dell’Artico alla ricerca di petrolio. Lo sversamento è continuo, come da tanti rubinetti rotti. La catastrofe non è ancora sotto il naso di tutti, ma non manca molto. Hanno sequestrato gli attivisti. Undici Premi Nobel si stanno mobilitando per liberare loro e le loro idee.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: