CAPPELLANI MILITARI, ATTENTI!

All’indomani delle celebrazioni del 4 novembre, vittoria dell’Italia sull’Austria-Ungheria nel 1918, con l’acquisizione di nuovi territori (oggi in bilico), associazioni e comitati plaudono all’iniziativa di un sindaco di ammantarsi per protesta della bandiera della pace. Contro le finte missioni di pace. Per il ritiro dei contingenti nel mondo. E, cosa nuova per me, per la richiesta a Francesco di rimuovere i cappellani militari, che attesterebbero la santità delle organizzazioni/istituzioni militari a cui si affiancano, a cui danno appoggio, per così dire, spirituale.

Accanto alle istanze di abolire il battesimo alla nascita, il celibato dei parroci e di altre categorie di religiosi… oltre il divieto di carriera delle donne nella gerarchia ecclesiastica, questo mi pare un bel colpo da assestare ai fortini dello Stato, in cui sono arroccati baroncini e buffoni  graduati (Enrico Baj docet) pronti a beneficiare dello scivolo preferenziale per andare in pensione a 50 anni percependo l’85% dello stipendio per 10 anni. Vergognoso.

Alla carica! Pepppepepeperepèpepepepèpèpèpèpppppèppèèèèè!!

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “CAPPELLANI MILITARI, ATTENTI!”

  1. lucrezia Says:

    perchè non fai una raccolta di firme per un referendum per smilitarizzare i cappellani militari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: