PENSARE GLOBALMENTE, AGIRE LOCALMENTE

I comuni bloccano le autorizzazioni statali a installare slot machines.  Il monopolio di stato le incentiva. Il lavoro fatto dalle associazioni che si preoccupano di educare i consumatori affetti di ludopatie è vanificato.

Nel reperimento finanziario, fumo e alcol continuano a rendere. Benzina in calo.

Nel programma di risparmio e tagli rientra anche l’accorpamento di scuole, la chiusura di ospedali, ma continua a non essere toccato il potentato dell’esercito… il catasto rimane non allineato al reale valore degli immobili…

C’è altro da dire?

C’è ben altro da fare. Si reclutano eroi.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “PENSARE GLOBALMENTE, AGIRE LOCALMENTE”

  1. Secessionista Says:

    Parole sante, le tue. I comuni italiani hanno un maggior senso dello Stato che lo stato (parecchio minuscolo) stesso. A Forte dei Marmi il sindaco incentiva chi decide di non installare le slot machines e blocca l’apertura di una sala di giochi d’azzardo in centro. Alleluia, brava gente. E Buon 2014.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: