MONDO IMMAGINE

Erano mesi che trascuravo di inserire immagini a corredo dei miei post e in effetti il contatore delle visite mi segnalava mediamente un calo nell’affluenza. Fatti salvi i casi eccezionali di quasi 500 visualizzazioni o 400 o anche 200 in occasione di post con risonanza politica o sociale, i picchi si riscontrano sempre in presenza di immagini: il richiamo è inequivocabile! Pubblicità docet.

Devo ringraziare il Pesce Rosso che mi ha ispirato (di cui scelgo una seconda foto in cui appare più guizzante che mai!).

Desidero anche citare e ringraziare un raffinatissimo Nomade del mondo dei blog, Transit, che così mi scrive:

Sei davvero costante nella cura del tuo blog. Pensavo che avresti scritto meno post, invece ti leggo più reattiva, creativa e presente. La libertà e il momentaneo taglio dei ceppi (…) ti ridà forza e ardore.

Ciao

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “MONDO IMMAGINE”

  1. Transit Says:

    Uanema ‘e bella! mamma mia d’o carmine!,(esclamazioni di sorpresa) ma cca ddinto si parla di me o come minimo(minimo) mi si cita e niente meno si riporta qualche mio pensiero ncopp’a padrone di casa e d’o blogg. Mi ci ritrova nel mio nomadismo scrittorio, ma che sono addivintato così famoso, chesto è veramente ‘o massimo.

    ‘A padrone ‘e casa Paoletta le piace ‘e pazzià e io mentre le faccio l’inchino e ‘o baciomano per la sua bonta e arguzia, pazzeo comme si fosse omme gruosse, guaglione e piccirillo(si torna sempre all’infanzia; pure ‘o criminale ca ha acciso e fatto uccidere, fa chesto quanno si ferma ‘o rilorgio d’o tiempo d’a frennesia.)

    Ciao donna di Grandi speranze. Son certo che i prati della tua sensibilità non smetteranno mai di fiorire, persino nella Terra dei fuochi.

    Lunga vita al blog di Paola ‘a milanese(nativa di ferrara.) Dice: Ma come, auguri lunga vita al blog e non alla sua autrice e curatrice?

    Azzò, ma vuje tenite ‘a capa tosta. E’ Paoletta ca scrive, mica ‘o Fantasma dell’opera, pardon, del blog. ‘O blog è ‘nu mezzo, ‘nu strumento, Paola invece i penzieri, ‘a linfa vitale e ‘o sango.

  2. Transit Says:

    I pesci, i cani, le bestie

    In mezzo alle strade, rasenti i muri incrocio e conosco tutti i cani del mondo.

    Annusano, pisciano, trotterellano e via con lo spirito di chi ha tutta la vita davanti.

    Hanno un loro modo di sorridere e quando piangono vanno nel cimitero degli elefanti.

    Anch’io ho un cane e non mi stanco mai, insieme a lui, di incontrare gli altri cani.

    Io credo che non si può giudicare un cane solo perché abbaia invece di parlare.

    Ne ho conosciuti di cani che sapevano parlare benissimo, ma li hanno ammazzati.

    Davano fastidio a quegli altri cani, quelli acculturati che fanno le leggi e menano le danze.

    Ed è per questo che i cani si son tagliati la gola: la prole almeno non è a rischio di sterminio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: