ECOVISIONE COLLETTIVA

L’atto performativo si è compiuto.

Dal Giornale del Depurart- Lab:

 

(…) Riflettendo, nel mio piccolo (orto!), sulle piantine che crescono troppo lentamente (e sono ancora troppo poco visibili) e sugli antichi vessilli imbullonati che giacciono orizzontali ormai esangui… mi rassegnavo all’idea dell’attesa dei lunghi tempi fisiologici della vegetazione, fantasticando su forme che sono lontane dal realizzarsi (…e NON DEMORDO! qualcosa vedremo intrecciarsi… rami e foglie di essenze diverse: è questo il mio sogno di ARTE-NATURA!!)

 

Ma il destino mi riservava una sorpresa: l’incontro con lo scultore Jean Pierre Orrù, che sarà ospite di CUORE APERTO con PARACARRO FEMMINA e MASCHERONE visibili in https://paolazan.wordpress.com/2014/05/09/paracarro-femmina/ e https://paolazan.wordpress.com/2014/05/09/mascherone/ dal 10 maggio a data da definirsi (…luglio 2014, quando le due statue stele andranno ‘in trasferta’ ma torneranno se lo vorremo!).

 

Il SOGNO si integra con la MATERIA: la pietra scolpita SEGNALA e PROTEGGE Cuore Aperto, come fin dalla preistoria gli insediamenti, i campi coltivati, le fonti d’acqua…

 

JP Orrù ha aderito con curiosità ed entusiasmo alla mia proposta e si farà conoscere da tutti voi molto presto. Il suo lavoro di posa è stato supervisionato dall’Ing. Gusberti che ne ha controllato la sicurezza.

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: