SINDACO DEI MIEI STIVALI

Tuona contro il povero ormeggiatore. Così si rovina la spiaggia! E scatta la foto per documentare lo scempio dei barconi che riversano centinaia di consumatori avidi di sabbia e mare. Al sindaco in mutandoni rigati piace la spiaggia vuota, tutta per sé e per i suoi compagni di merende. Può sempre firmare un’ordinanza che introduca il numero chiuso evocato da molti… prima però controllerà se quel suo secondo cugino fa ancora affari coi gommoni!

Tag: , ,

Una Risposta to “SINDACO DEI MIEI STIVALI”

  1. paolazan Says:

    espressione di inettitudine politica e dell’antico abito mafioitalico riassumibile nella non più tanto ridicola minaccia ‘lei non sa chi sono io…’ o aggiornata, ‘lei non sa di chi sono amico io’!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: