LA GOCCIA

C’è un luogo nascosto e segreto, grande quasi come il Parco Sempione, ricco di più di 2000 alberi preziosi (platani, frassini, pioppi neri, tigli, iperici, bagolari, pawlonie, phitolacche) e di animali selvatici che vi hanno trovato rifugio (uccelli tra cui il gufo reale, ricci e volpi).

Si chiama Goccia per la sua forma sulla mappa e si trova tra il quartiere di Bovisa (area gasometri) e Villapizzone in un territorio fondamentale per tutta la città di Milano.
Se riusciremo a salvare la parte non ancora cementificata, la Goccia potrebbe contribuire a dare vita a un fantastico “Central Park” milanese, paragonabile in proporzione a quello di New York.

Cosa sarebbe New York senza il Central Park?
E cosa potrebbe diventare Milano se ai parchi già esistenti a Nord, si collegassero la Goccia e il dismesso scalo Farini, per arrivare fino agli sfolgoranti grattacieli di Porta Nuova?
Si tratterebbe di ottenere addirittura un fronte verde di oltre quattro chilometri, da percorrere a piedi o in bicicletta in mezzo alla natura.

Oggi la Goccia, in passato sede di vari eventi, è tenuta chiusa e sigillata dal Comune, dal Politecnico e a2a, che ne sono i proprietari.

Ma come agire per fare in modo che la città tutta possa conoscere questo luogo che le appartiene, prima che venga distrutto dalla prevista devastante e dispendiosa bonifica o dalla cementificazione?

La proposta che avanziamo è quella di girare un docufilm sulla Goccia, su Bovisa e Villapizzone, luoghi di grande fascino e trasformazione.
In modo che tutti possano finalmente “entrare” nella Goccia e conoscere questo territorio nascosto e segreto, innamorarsene come lo siamo noi e difenderlo, ad ogni costo, come da due anni stiamo facendo e faremo in futuro.

Siamo il Comitato la Goccia: un gruppo di cittadini, giovani universitari, professionisti, pensionati, lavoratori ed artisti tutti animati da un grandissimo entusiasmo e con una concreta visione per il futuro della Goccia nel contesto di una nuova Milano, patria, oltre che della moda e del design, finalmente anche del verde.

Abbiamo bisogno di tutti voi per raccogliere i fondi necessari alla realizzazione del docufilm e alla sua diffusione.

Che cosa avrete in cambio?
Oltre alla soddisfazione di contribuire tutti insieme a creare una città meno alienata e più vivibile per noi e per i nostri figli, se riusciremo a realizzare questo grande sogno condiviso, potremo avere in adozione uno degli alberi salvati, alberi che a loro volta si prenderanno cura di noi, con la loro bellezza, con la loro ombra, con i fiori, con i frutti e l’ossigeno delle loro foglie.

Avrete inoltre in anteprima il docufilm che manderemo in rete.

Assieme ai vostri contributi in denaro, inviateci le osservazioni e gli indirizzi mail, anche per tenervi informati sugli sviluppi.

Per contribuire andate sul sito http://linkpdb.me/7535. Grazie.

COMITATO LA GOCCIA comitatolagoccia@gmail.com

https://www.facebook.com/comitato.lagoccia https://twitter.com/comitatogoccia

Annunci

3 Risposte to “LA GOCCIA”

  1. achy Says:

    Pronta per l’Esposizione Universale?

  2. Comitato La Goccia Says:

    grazie

  3. LUDICO, LUDICO, LUDICO! ETICO, ETICO, ETICO! (ecovisione di maggio di Paola Zan) « Blog di Arte da mangiare mangiare Arte Says:

    […] https://paolazan.wordpress.com/2015/04/27/la-goccia/ […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: