WALTER IL PASTORE E I CARCIOFI CRUDI ALLA BOTTARGA

Una pecora recalcitrante lo ha fatto sbilanciare e cadere. E ora il pastore svizzero che da più di trent’anni condivide un gregge di oltre 200 capi vicino a Grosseto con un collega sardo ha una costola da riparare, e fa la sua convalescenza in Sardegna.

Se dopo il caffè ti portano un assaggio di carciofi crudi alla bottarga e olio evo, dove vuoi metterli con la loro vaschetta e gli stuzzicadenti che spuntano? Nello zaino.

Auguri.

 

Annunci

Una Risposta to “WALTER IL PASTORE E I CARCIOFI CRUDI ALLA BOTTARGA”

  1. agoraambrosiana Says:

    Stasera li provo! La mie amiche sardine non me li avevano mai suggeriti a Porto Torres, e nemmeno Messer Schinto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: