POESIA DI PRIMAVERA

Dice Giuseppe Conte in LE STAGIONI: “Il poeta è un uomo che ha in sé la crudele pietà di ogni primavera.”

E di Laura Pugno, in HOME, si coglie: “(…) un muovere di vento, l’aggettare di un ramo… (…) preme contro la pelle come muscoli nuovi… (…) schiarire ancora della luce.”

Fioriscono le iniziative, come le letture e le rievocazioni. Di Tonino Casatelli, per esempio, sindaco di Fiuggi a fine anni ’80, travolto dalle bufere politico-amministrative, sensibile poeta.

IMG-20170309-WA0007.jpgIMG-20170309-WA0008.jpg

 

Annunci

Una Risposta to “POESIA DI PRIMAVERA”

  1. paolazan Says:

    Chissà se Enrico ha voglia di raccontarci di più di Tonino, suo padre, trascrivendo anche una sua poesia o indicando dove poterla trovare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: