Archive for the ‘arte e cibo’ Category

ZEPPOLE E POLENTINE

giugno 4, 2018

IMG_20180603_214134.jpgIMG_20180603_214524.jpgIMG_20180603_215705.jpgIMG_20180603_214836.jpgIMG_20180603_215233.jpgIMG_20180603_215603.jpgIMG-20180601-WA0051.jpegIMG-20180601-WA0012.jpegIMG-20180601-WA0059.jpegIMG-20180601-WA0037.jpegIMG-20180602-WA0006.jpegIMG-20180602-WA0011.jpegIMG-20180601-WA0015.jpegIMG-20180601-WA0017.jpegIMG-20180602-WA0015.jpegIMG-20180510-WA0030.jpegIMG-20180601-WA0035.jpegIMG-20180601-WA0050.jpgIMG-20180601-WA0010.jpegIMG-20180601-WA0020.jpgIMG-20180531-WA0026.jpeg

Annunci

GUIDO FELICE CESARE

maggio 22, 2018

I nomi dicon tutto

se sei un discendente del tizio o del tale

se sei un immigrato

oppure un locale… (cit.)

Della Gherardesca. Non v’è più traccia del nome del casato se non sui pannelli informativi che descrivono nelle antiche mappe la sequenza dei  proprietari di Villa Mondeggi.

Un mirabile esempio di gestione agraria collettiva senza padroni.

Must. Assaggiare la birra di Nicolò, le uova delle 14 (?) galline seguite da … Il vino di Antonio, il ragù di chianina e quello di agnello, i finocchi croccanti e saporiti, i formaggi freschi e stagionati  con la marmellata di fichi e il miele di castagno.

E la Ciemmona, cos’è?

La grande adunata di ciclisti con tutti i formati di cicli un’enorme Critical Mass a cui  i volontari di Mondeggi hanno dato da mangiare, ed erano più di 400 in una domenica che ha visto un diluvio catartico attorno alle tre.

Dolci le ciliegie abbattute in zona MoTa.

DURAZZO E TIRANA

marzo 18, 2018

IMG-20180315-WA0006.jpegIMG-20180315-WA0021.jpegIMG-20180315-WA0003.jpegIMG-20180315-WA0011.jpegprudentius-cotton-titus-7r-lower-largeoriginal.jpgIMG-20180316-WA0000.jpegIMG-20180316-WA0004.jpegIMG-20180316-WA0002.jpegIMG-20180315-WA0008.jpegIMG-20180315-WA0017.jpegIMG_20180304_182610.jpgIMG_20180306_114646.jpgIMG-20180315-WA0019.jpegIMG_20180306_123315.jpgIMG_20180306_122859.jpgIMG_20180307_230446.jpgIMG-20180315-WA0019.jpegIMG_20180307_230548.jpgIMG_20180312_231803.jpgIMG-20180314-WA0007.jpgIMG-20180313-WA0011.jpgIMG-20180313-WA0010.jpgIMG-20180314-WA0003.jpgIMG-20180313-WA0012.jpgIMG-20180313-WA0005.jpgIMG-20180313-WA0006.jpeg

MODA MARE CHE MUORE (zombie in tema)

febbraio 27, 2018

IMG_20180226_123121.jpgIMG_20180226_123133.jpgIMG_20180226_123209.jpgIMG-20180226-WA0011.jpegIMG_20180226_123251.jpgIMG-20180226-WA0019.jpeg

Grazie a Giorgio C. fotoreporter, che mi ha aperto un varco; simpatico lo stilista di Faenza che porta la mamma al seguito e fa sfilare la cugina con il cappottone imbottito dorato; spontaneo il mio vicino di posto che temeva di farsi prendere dal ritmo della musica e dimenticare di scattare… l’anziana buyer ben figurava ed io che ho scelto due capi della mia collezione autunno-inverno 1980-2001 non sfiguravo: maglieria made in Japan sotto e made in Italy (buyer Marisa Magni) sopra. Occhiali: Ferragamo.

Sfilata vintage open air con le amiche di tutte le taglie, coming soon.

BUDAPEST? QUEST’ANNO IL 1° AGOSTO VOGLIO IL MARE… E ALTRE SUGGESTIONI

febbraio 1, 2018

pala.jpgIMG-20170802-WA0007.jpgIMG-20170802-WA0006.jpgIMG_20180107_215758.jpgIMG-20180113-WA0015.jpegIMG_20180117_103813.jpgIMG-20180114-WA0002.jpegIMG_20180117_103813.jpgIMG-20180115-WA0004.jpeg

… ne  danno il triste annuncio la mamma, le figlie

IMG_20180124_215656.jpgIMG_6135.JPGcornice e profilo 2.JPG

IMG-20170928-WA0030.jpgpala1.jpgpala2.jpg

TROVA LE DIFFERENZE 5

dicembre 30, 2017

IMG-20171219-WA0025.jpgIMG-20171219-WA0016.jpg

TROVA LE DIFFERENZE SOPRA ANDORA

dicembre 30, 2017

IMG-20171208-WA0010.jpgIMG-20171208-WA0011.jpg

NATURA MORTA CON SPREMUTA

novembre 29, 2017

IMG-20171118-WA0100.jpegIMG-20171119-WA0068.jpegIMG-20171122-WA0050.jpegIMG-20171121-WA0018.jpgIMG-20171118-WA0068.jpegIMG_20171124_224301.jpgIMG-20171118-WA0102.jpg

LA BARBA DELLA MARAINI

novembre 25, 2017

IMG-20171119-WA0045.jpgIMG-20171119-WA0030.jpgIMG-20171119-WA0019.jpgIMG-20171119-WA0023.jpgIMG-20171119-WA0029.jpgIMG-20171119-WA0031.jpgIMG-20171119-WA0032.jpgIMG-20171119-WA0037.jpgIMG-20171118-WA0113.jpeg

FELTRI TITOLISTA E VENEZIA ASSEDIATA

novembre 9, 2017

Questo post doveva essere pubblicato ieri in tempo reale.

Il famoso (ma culturalmente pallido, insignificante e noioso) direttore di giornale si fa notare per aver istigato con le parole a sopprimere un politico. Un ascoltatore di Prima Pagina di Radio3 chiede di segnalarlo all’ordine di categoria, ovverosia dei giornalisti. E siamo qui a citarlo, cosa che rappresenta l’obiettivo (meno pallido) del succitato.

Sembra che nel frattempo le GN (grandi navi) saranno bandite dal transito nel Canale della Giudecca, al di sopra di una certa stazza. Non si può tollerare per una serie di motivi, tra cui i danni alle fondamenta dei vortici d’acqua creati dai motori, la presenza di carcasse alte come edifici a otto piani nelle vie d’acqua tra edifici alti al massimo quattro piani. Ma c’è un dettaglio: l’accordo diventerà operativo tra tre anni. Gli amministratori locali stanno studiando un piano di sviluppo di Marghera dove i turisti saranno dirottati. I 5000 posti di lavoro a rischio saranno salvi. Il precario equilibrio della laguna, no. 

Parliamo di kaki, un autentico frutto di stagione. La vera delizia è mangiare solo quelli maturi al punto giusto che si raccolgono direttamente, e possibilmente subito, senza passare di mano. Non credo che verrebbe spontaneo a un maschio qualsiasi di discettare sul piacere che offre il contatto del palato con quelle formazioni carnose petalose immerse nella polpa. Roba da femmine attente e esigenti per natura.