Archive for the ‘migrazione’ Category

LE SIGARETTE DI ROSKACCIO

giugno 20, 2017

Venti poesie per smettere domani. Bel regalo, il libro, Roski! E, coerentemente, celebro la tua intelligenza poetica e relazionale con otto skatti che nulla apparentemente  hanno a che fare col vizio del fumo… Ma, si parla genericamente di smettere. Ah, la monocultura di gerani rossi… il teatro di Pasolini… il tour ossessivo dell’Isola Paolina… fotografare il tramontoooooo!

IMG-20170616-WA0009.jpgIMG-20170616-WA0007.jpgIMG-20170615-WA0018.jpegIMG-20170615-WA0003.jpegIMG-20170615-WA0026.jpegIMG-20170608-WA0062.jpgIMG-20170609-WA0007.jpgIMG-20170617-WA0027.jpeg

EFFETTO BOOMERANG

giugno 5, 2017

Un secolo fa, in una di quelle serate molli, apparentemente insignificanti e inutili, un gruppo di amici bivaccava in un salotto a caso. Da Bobo.

Si era lentamente rollata una canna, gli ingredienti dosati a caso (tutto un po’ per caso), che una volta pronta e accesa passava di mano in mano.

Qualcuno la aspirava con forza di mantice e con duplice voluttà; altri svogliati e con riserva, la trattenevano due secondi per non rifiutare di partecipare al momento conviviale (io siamo), appoggiavano le labbra al filtrino di carta arrotolata e la brace avvampava appena.

Una di loro aveva la critica perennemente pronta: “Ma è meglio fare una passeggiata, su usciamo!” o “…balliamo dài… metti su un disco. Uffa … sempre ‘ste canne di mezzo! Chissenefrega se sono col fiocco… solo perché l’ho detto una volta che era carina la canna col fiocco…”. Ma quella volta la polemica si attenuò subito.

Convinta dal freddo nebbioso del viale da cui si proiettavano le ombre dei pioppi cipressini sulle tende bianche alla luce dei lampioni, si accoccolò a fianco degli amici placidi, avvolta da una calda dolce sbornia da fumo che sfociò in una blanda allucinazione. La gamba di Luca C. (non R.!) era ricoperta da peli dritti e fitti fino al malleolo rimasto scoperto dal pantalone sollevato, e poi più sotto, neanche l’ombra di un solo pelino. Caspita, che netta distinzione. Che dualismo morfo-cromatico!

L’effetto contrapposto peloso/glabro era certamente enfatizzato dal THC in circolazione. E non poté fare a meno di sottolineare la sua profonda sensazione di stupore: “Ma tu… hai il piede di plastica!”.

Tutto torna. In sogno. Che è una realtà. Nemesi onirica.

Il piede è separato dal resto del corpo, come svitato. E ha la sua anatomia interna visibile, grazie a un tassello, a un foro, da cui si scorgono nitidamente ossa e tessuti di connessione. Il piede è vivo e bucato, perforato, trapanato. Staccato ma riavvitabile. Caldo, nonostante la disconnessione dei vasi. Dal moto indipendente, nonostante i nervi recisi. Reintegrabile.

Un piatto di farro avanzato attende di essere terminato su un bancone di servizio del ristorante.

Il cameriere, magro coi baffi, maniche di camicia bianca arrotolate fino ai gomiti, approva pigramente.

 

 

 

SCARPE VECCHIE CERVELLO FINO

marzo 10, 2017

IMG-20170228-WA0007.jpegIMG-20170227-WA0011.jpegIMG-20170302-WA0012.jpegIMG-20170303-WA0001.jpegIMG-20170227-WA0017.jpegIMG-20170304-WA0011.jpegIMG-20170304-WA0005.jpegIMG-20170302-WA0007.jpegIMG-20170228-WA0005.jpegIMG-20170303-WA0021.jpegIMG-20170303-WA0013.jpeg

LA LETTURA DELLE POESIE SOTTO L’ALBERO SECONDO MAMBOR

febbraio 17, 2017

IMG_20170209_191740.jpgIMG_20170205_124151.jpgIMG_20170205_123832.jpgIMG_20170210_213026.jpgIMG-20170215-WA0004.jpegIMG-20170213-WA0021.jpegIMG-20170214-WA0005.jpgIMG-20170215-WA0009.jpegIMG-20170211-WA0014.jpgIMG-20170211-WA0012.jpgIMG-20170211-WA0013.jpgIMG-20170211-WA0010.jpgIMG-20170215-WA0015.jpegIMG_20170203_160609.jpgIMG_20170204_161938.jpgIMG_20170203_204009.jpg

SILLOGE

gennaio 25, 2017

IMG_20170121_131703.jpgIMG-20170122-WA0014.jpegIMG-20170122-WA0028.jpgIMG-20170121-WA0002.jpegIMG_20170123_215324.jpgIMG_20170120_070002.jpgIMG-20170122-WA0002.jpegIMG_20170122_132013.jpgIMG-20170123-WA0003.jpegIMG-20170123-WA0006.jpegIMG-20170122-WA0009.jpegIMG-20170122-WA0038.jpegIMG-20170120-WA0009.jpegIMG-20170122-WA0036.jpegIMG-20170122-WA0040.jpegIMG-20170121-WA0005.jpgIMG-20170122-WA0007.jpegIMG-20170122-WA0033.jpegIMG-20170121-WA0009.jpgIMG-20170122-WA0000.jpeg

IMG-20170120-WA0007.jpeg

Non salterà subito all’occhio. Di fronte alla povertà dell’uso scorretto dell’Inglese per meri obiettivi commerciali, mettiamoci in ginocchio! Ladies è il plurale femminile. E basta la terza E  di Gentlemen a sperare che siano tanti i clienti del locale. Ciò a dire che non serve l’esse in finale. Un di più, un eccesso: lo zelo e l’ignoranza uccidono, si sa.

Ai Granai si veda il grande Biagini, coi suoi smalti su carta da pacchi incollata su tele lucchesi. Sennò si aspetti a Milano, in via Monti, prossimamente.

A Bormio il blu.

A Ostiense, il piccione a scarafonare.

I putti allineati sulla scala, l’amica nell’insegna.

2 fighe micidiali, Juana e gli stambecchi.

Il libro in piena luce.

La reginetta e il freddo.

 

IL TACCUINO PREFERITO (CON LABBRA!)

gennaio 19, 2017

L’uomo che fotografa assume una posizione svirgolata che gli permette una migliore visuale e sta un gradino sotto il suo omologo ritto e composto ma inerte come la bandiera sulla torre che non sventola. Forse si eleva con la sua aspirazione d’arte. Il tramonto se ne disinteressa nonostante la sua emblematica figura chiasmatica, come suggerisce Piero. Siamo noi che ogni giorno ci aggrappiamo a quell’attimo, eternandoci almeno un po’. La Giovanna ha viaggiato una volta con le merci di quel cargo, pensando a quando dove e come esporre i suoi coloratissimi dipinti che ritraggono volti. Chissà se Guglielmo continua a raschiare la chiglia della sua nuova vecchia barca per farci un giro e magari vedere da lontano affiorare le balene nel santuario dei cetacei… mentre frammenti di oggetti di plastica comuni affiorano dal mare amputati per ammonirci e sorprenderci.

Tre soggetti incomunicanti, parlano di sé in tre idiomi differenti che si sovrappongono nell’aria e compongono un quadro in cui il cumulo di ciottoli e il muro non sono affatto trascurabili.

 

IMG_20170114_171412.jpgIMG-20170111-WA0006.jpegIMG-20170119-WA0003.jpgIMG-20170119-WA0002.jpgIMG_20170107_152549.jpgIMG_20170105_121359.jpgIMG_20161122_101516.jpg

FRUGALITA’ VERO LUSSO

gennaio 13, 2017

IMG-20170112-WA0007.jpegIMG-20170107-WA0016.jpegIMG-20170107-WA0002.jpegIMG_20170112_161710.jpgIMG_20170112_161619.jpgIMG_20170106_092400.jpgIMG-20170110-WA0006.jpegIMG-20170110-WA0003.jpegIMG-20170108-WA0019.jpeg

REAZIONI WHATSAPP

gennaio 4, 2017

IMG-20170101-WA0055.jpg

QUESTA FOTO E’ STATA SCATTATA DA PAOLA ZAN E RIMANE PROTETTA IDEALMENTE DALLE STESSE REAZIONI CHE HA SUSCITATO.

che meraviglia, sei da queste parti? novità…?? GIORGINO O.

Uaaauuu! RENATO AVV

Sei tu con il parrucchiere? GIORGIO I

Ciao! Dove sei di bello? P. TREKK GE

Sei una cavallerizza? MARIO

(foto di montagna) CHEF

Buongiorno Paola CHIT

Sei cavallerizza? MAU ZAHN

Bellissimo! GUENTHER

Magnifici esemplari EP

Bello! Sei tu? NICOLOSI

Chi va a cavallo il primo dell’anno è a cavallo tutto l’anno. DARIOL

Ciao Paola dove ti trovi SCULT RM

Buon anno GIOIA

AVGURI (poesia in dialetto romagnolo)

(foto di isole in mare battuto dal vento) MIC TO

Auguri per il nuovo. Sei tu a cavallo in questa foto? 347…

Bellissima PAGANI

Bellissima foto. Che sia di buon auspicio per il nuovo anno.. Ne abbiamo bisogno. Ciao Paola FINAZZI

Sei tu a cavallo d un caval? VAN

Buon Anno !!! VOZ

Bei posti brava ciao RIC

Auguri! ! Bellissime foto. Sei tu? Brava ROBERTA

Bella foto Div eri? ALB ABBIATE

Buongiorno! Bella foto! Sembra Minorca! 234 816…

Ma sei te a cavallo? BENEDETTO

Bella l’hai fatta tu? Istrionica artista!!!! DANIELA

(foto di tramonto sul mare con promontorio) LAURA D

Beati voi EMMA

Auguri GLORIA

Sei tu a cavallo? CRI

Dove sei? FURIO

Bellissima dove sei BARBA TRENO

Che bello TONI

Sei con Umberto? ELISA

Ma dove sei.? RO SP

Ogni tanto ti ricordi di me NOVAGA

(barzelletta razzista ma simpatica) ENZOMARTA

Buon anno a tutti WWF TARANTO GROUP

(foto di casa antica con camini fantasiosi) CLARA

Bellissimo ALE

Che bella foto TONELLO IV

(poesia)

Bellissimo 1 917 328…

eh beata te. …dove sei? io domani torno al lavoro RUDI

Sei tu???) DALRIO

buon anno STEPH

Bella ma chi è Sei te KARIM

Bellissima foto! EMMA T

Buon anno sei a cavallo ? ALBERTO I

Tu chiamale se vuoi emozioni un abbraccio DENIS

Bellissima foto! 328…

(emoticon sorriso) BEP KAVA

Che meraviglia…ma dove sei???? Paola cara… Auguri!!!!! MARTABAGNINO

(pollice recto) STE LU

Buon anno . ZANOT

??? 333…

Sempre a spasso GALAS

Auguri cara ERASMO

Marvellous V ZUC

Troppo bella per non mandarla (serie di emoticon) ANNAMARIA B

Ciao paole’ ALBERTO

Meraviglia!!dove? Io ok finalmente! Ci vediamo quando torni (cuori) LAURA S

Bellissima foto fatta di trasparenze e riflessi … DONATELLA

Ma sei tu con tuo figlio?  Intendo sui cavalli belle immagini ANNA NERVI

Ciao! Bella foto,sei tu a cavallo? BOH

(emoticon sorridente) Che bello! Dove sei? 335…

Ti chiedo scusa, ho perso dei contatti sul cellulare e non riesco a capire chi sei… Mi aiuteresti? ROMINA VE

Dove? ROMEO

Dove sei di bello? 334…

Bella foto 349…

Che bella immagine! Auguri mia cara Paola 334…

nice !! 41 76 346…

Bello dove sei? ENRI

Top, grazie Dove? 320…

Bello! Sei lì? 338…

Auguri LEON

Che bellooooo 347…

Ciao!!!! MI RAP

Se tu sei lì,…ho tanta invidia. Buon anno Paola P BELLOMO

(video) Dove sei a cavalcare il 2017? PALL

Buon 2017 388…

(GIF) 349…

Happy new year!!! (quadrifogli) ANTONELLA S

Bella  (emoticon sorridente) DANIELA D

(emoticon e giustificazione per aver pubblicato video a raffica) CALCIN

Bello MERI

Ma anche dal cavallo si può sparare alle quaglie. Sei tornata a Milano? PAON

REALTA’ AUMENTATA

gennaio 4, 2017

IMG_20170103_125038.jpgIMG_20170103_085102.jpgIMG-20170102-WA0003.jpegIMG_20170102_162012.jpgIMG-20170102-WA0008.jpegIMG-20170101-WA0094.jpgIMG_20170102_161545.jpgIMG_20170103_084921.jpgIMG-20170101-WA0078.jpegIMG_20170101_115334.jpgIMG_20170103_084814.jpgIMG_20170101_113934.jpgIMG-20161231-WA0037.jpegIMG_20161231_173935.jpgIMG_20161231_164311.jpgIMG-20161231-WA0010.jpgIMG-20161229-WA0018.jpegIMG-20161230-WA0006.jpegIMG-20161230-WA0004.jpegIMG-20161231-WA0018.jpeg

SEBBEN CHE SIAMO DONNE

dicembre 14, 2016

Desideriamo invitarvi a partecipare all’incontro “DONNE, AMBIENTE, VIOLENZA E CURA”  organizzato dall’Associazione La Conta, con il contributo ed in collaborazione con il Municipio 1  Centro Storico del Comune di Milano, che si terrà alle ore 21,00 di mercoledì 14 dicembre 2016, con ingresso libero e gratuito, al CAM SCALDASOLE, Via Scaldasole, 3/A Milano.

Relatrici: SILVIA BELLONI, avvocato che difende i diritti delle donne che hanno subito violenza, CARMEN LECCARDI, docente dell’Università Milano-Bicocca sui processi culturali e comunicativi, ANTONELLA NAPPI, docente dell’Università Milano-Bicocca, ambientalista, sociologa e femminista che ci parleranno delle differenze di genere, dell’ambiente, della cura e delle violenze sulle donne. Parteciperanno altresì alcune rappresentanti le Comune di Milano e del Municipio 1 – Centro Storico.

Un incontro plurale di voci e temi per comprendere meglio la condizione della donna, le terribili violenze che non sono solo quelle delle aggressioni fisiche subite, degli stupri e del femminicidio ma anche la violenza del vivere nelle città inquinate, congestionate, rumorose e disuguali o la violenza che non consente alle donne, nei fatti, un’adeguata possibilità di conciliare il lavoro con le esigenze di cura familiare. Da non perdere!

 

Associazione La Conta