Archive for the ‘migrazione’ Category

DURAZZO E TIRANA

marzo 18, 2018

IMG-20180315-WA0006.jpegIMG-20180315-WA0021.jpegIMG-20180315-WA0003.jpegIMG-20180315-WA0011.jpegprudentius-cotton-titus-7r-lower-largeoriginal.jpgIMG-20180316-WA0000.jpegIMG-20180316-WA0004.jpegIMG-20180316-WA0002.jpegIMG-20180315-WA0008.jpegIMG-20180315-WA0017.jpegIMG_20180304_182610.jpgIMG_20180306_114646.jpgIMG-20180315-WA0019.jpegIMG_20180306_123315.jpgIMG_20180306_122859.jpgIMG_20180307_230446.jpgIMG-20180315-WA0019.jpegIMG_20180307_230548.jpgIMG_20180312_231803.jpgIMG-20180314-WA0007.jpgIMG-20180313-WA0011.jpgIMG-20180313-WA0010.jpgIMG-20180314-WA0003.jpgIMG-20180313-WA0012.jpgIMG-20180313-WA0005.jpgIMG-20180313-WA0006.jpeg

Annunci

MODA MARE CHE MUORE (zombie in tema)

febbraio 27, 2018

IMG_20180226_123121.jpgIMG_20180226_123133.jpgIMG_20180226_123209.jpgIMG-20180226-WA0011.jpegIMG_20180226_123251.jpgIMG-20180226-WA0019.jpeg

Grazie a Giorgio C. fotoreporter, che mi ha aperto un varco; simpatico lo stilista di Faenza che porta la mamma al seguito e fa sfilare la cugina con il cappottone imbottito dorato; spontaneo il mio vicino di posto che temeva di farsi prendere dal ritmo della musica e dimenticare di scattare… l’anziana buyer ben figurava ed io che ho scelto due capi della mia collezione autunno-inverno 1980-2001 non sfiguravo: maglieria made in Japan sotto e made in Italy (buyer Marisa Magni) sopra. Occhiali: Ferragamo.

Sfilata vintage open air con le amiche di tutte le taglie, coming soon.

MOTHER TONGUE

febbraio 17, 2018

IMG-20180216-WA0009.jpegIMG-20180215-WA0025.jpegIMG-20180214-WA0005.jpegIMG-20180209-WA0030.jpgIMG-20180205-WA0011.jpgIMG-20180216-WA0001.jpegIMG_20180216_121111.jpgIMG-20180210-WA0000.jpgIMG-20180213-WA0001.jpegIMG-20180209-WA0009.jpegIMG-20180215-WA0029.jpegIMG-20180213-WA0003.jpegIMG-20180210-WA0007.jpegIMG-20180215-WA0031.jpegIMG-20180217-WA0002.jpeg

RAZZISTA DELLA DOMENICA

febbraio 7, 2018

IMG-20180204-WA0001.jpg

Domenica scorsa, appena tre giorni fa, due individui entravano in una chiesetta di campagna solo per curiosare. Si poteva presumere una funzione in corso, visti il giorno di precetto e l’orario, ma prevaleva il desiderio di annusare il silenzio, l’atmosfera di raccoglimento, scoprire qualche opera d’arte rilevante, tipo madonnaconbambino o  lannunciazione ma anche unasantaritadolente o unsacrocuoresanguinante … vedere oscillare le fiammelle delle candele al solo passaggio… ascoltare il riverbero della voce, di un canone improvvisato…

Un tonfo tremendo interrompeva la concentrazione dell’officiante e dei fedeli, a causa di un tavolino, ricoperto con una dozzinale tovaglietta di generico pizzo, scaraventato in terra per aver distrattamente aperto la porta centrale, non chiusa per sicurezza, ma tenuta sommariamente accostata dal tavolino medesimo. Di lato, a destra o sinistra si doveva entrare, lo sanno anche i bambini! Tutti si ricomponevano rapidamente. La donna ammaestratrice degli stessi faceva leggere loro una lista di buone intenzioni. Poi attaccava con la chitarra dovetroveremotuttoilpanepersfamaretaaaaantagenteeeeee.

Uno dei due intrusi, lei, compunta, pensava guardando l’altare: Ohcccheccarinoc’èbingobongochedicemessa!

ANDY WARHOL E IL TAVOLINO ROSSO

febbraio 2, 2018

IMG-20180129-WA0010.jpegIMG_20180131_084806.jpg

IMG-20180202-WA0002.jpgIMG-20180123-WA0002.jpgIMG-20180129-WA0013.jpegIMG-20180127-WA0016.jpegIMG-20180202-WA0000.jpgIMG-20180128-WA0002.jpegIMG-20180101-WA0025.jpgIMG-20180128-WA0000.jpegIMG_20180118_204207.jpgIMG-20180123-WA0038.jpgIMG-20180121-WA0007.jpgIMG-20180202-WA0012.jpgIMG_20180122_150633.jpgIMG-20180127-WA0014.jpegIMG-20180127-WA0012.jpegIMG-20180122-WA0005.jpegIMG-20180120-WA0014.jpegIMG-20180121-WA0003.jpgIMG-20180121-WA0001.jpegIMG-20180120-WA0012.jpegIMG-20180129-WA0007.jpeg

MITI E MITILI

gennaio 6, 2018

Furono fasolari

16 e un anno fa

il 31, si sa

non vale esagerare

meglio improvvisare:

se manca un ingrediente

perditi tra la gente

curati solamente

che la pasta sia al dente!

Furono passi e barche

catamarani  in sacca

impronte di animali

sulla sabbia e i viali

testimonianze e vele

riparate e mute.

Furono vonghe e cozzole

nella presentazione buffa

della ragazza abrasa.

Furono fumatori

pentiti e recidivi,

furono occhiali

persi e ritrovati.

Furono bimbi a Napoli

sommersi e salvati,

furono miti e mitili

di Taranto e di Bari.

Furono palle rosse

tolte dalla vetrina

(il 2 gennaio)

per affrettare i saldi.

Furono amici

ignoranti e ignoti.

Ecco le scarpe nuove

fan 48 al paio.

TROVA LE DIFFERENZE SULLA FERROVIA

dicembre 30, 2017

IMG-20171206-WA0015.jpgIMG_20171209_220919.jpg

ARKIVIO 17 CON BARBIE

dicembre 20, 2017

IMG_20170902_122648.jpgIMG_20170731_202442.jpgIMG_20170902_122713.jpgIMG_20170731_231459.jpgIMG_20170808_152529.jpgIMG_20170902_122702.jpgIMG_20170806_194051.jpg

ARKIVIO 17 MOLTO PARZIALE

dicembre 20, 2017

IMG_20170524_200240.jpgo.jpgIMG_20170425_130604.jpgIMG_20170707_145308.jpgIMG_20170713_125305.jpgIMG_20170210_155216.jpgIMG_20170413_205423.jpgIMG_20170501_164933.jpgIMG_20170524_074424.jpgIMG_20171117_211730.jpgIMG_20171117_210829.jpgIMG_20170425_105058.jpgIMG_20170409_001058.jpgIMG_20170514_200326.jpgIMG_20170425_123424.jpgIMG_20171203_162227.jpgIMG_20170521_173659.jpgIMG_20170524_200254.jpgIMG_20170409_001145.jpgIMG_20170526_184706.jpgIMG_20170413_205317.jpgIMG_20170221_092114.jpgIMG_20170409_001013.jpg

FELTRI TITOLISTA E VENEZIA ASSEDIATA

novembre 9, 2017

Questo post doveva essere pubblicato ieri in tempo reale.

Il famoso (ma culturalmente pallido, insignificante e noioso) direttore di giornale si fa notare per aver istigato con le parole a sopprimere un politico. Un ascoltatore di Prima Pagina di Radio3 chiede di segnalarlo all’ordine di categoria, ovverosia dei giornalisti. E siamo qui a citarlo, cosa che rappresenta l’obiettivo (meno pallido) del succitato.

Sembra che nel frattempo le GN (grandi navi) saranno bandite dal transito nel Canale della Giudecca, al di sopra di una certa stazza. Non si può tollerare per una serie di motivi, tra cui i danni alle fondamenta dei vortici d’acqua creati dai motori, la presenza di carcasse alte come edifici a otto piani nelle vie d’acqua tra edifici alti al massimo quattro piani. Ma c’è un dettaglio: l’accordo diventerà operativo tra tre anni. Gli amministratori locali stanno studiando un piano di sviluppo di Marghera dove i turisti saranno dirottati. I 5000 posti di lavoro a rischio saranno salvi. Il precario equilibrio della laguna, no. 

Parliamo di kaki, un autentico frutto di stagione. La vera delizia è mangiare solo quelli maturi al punto giusto che si raccolgono direttamente, e possibilmente subito, senza passare di mano. Non credo che verrebbe spontaneo a un maschio qualsiasi di discettare sul piacere che offre il contatto del palato con quelle formazioni carnose petalose immerse nella polpa. Roba da femmine attente e esigenti per natura.