Archive for the ‘progetti didattici’ Category

PIEGHE ORLI ONDE SBUFFI ALLA CHIESA DELL’ANGELO DI LODI FINO AL 6 MAGGIO

Mag 3, 2018

braille 1.jpgBraille 2.jpg

MOTHER TONGUE

febbraio 17, 2018

IMG-20180216-WA0009.jpegIMG-20180215-WA0025.jpegIMG-20180214-WA0005.jpegIMG-20180209-WA0030.jpgIMG-20180205-WA0011.jpgIMG-20180216-WA0001.jpegIMG_20180216_121111.jpgIMG-20180210-WA0000.jpgIMG-20180213-WA0001.jpegIMG-20180209-WA0009.jpegIMG-20180215-WA0029.jpegIMG-20180213-WA0003.jpegIMG-20180210-WA0007.jpegIMG-20180215-WA0031.jpegIMG-20180217-WA0002.jpeg

TROVA LE DIFFERENZE SUL BUS A BO

febbraio 2, 2018

IMG_20180123_062515.jpgIMG_20180123_062611.jpg

ARKIVIO 17 MOLTO PARZIALE

dicembre 20, 2017

IMG_20170524_200240.jpgo.jpgIMG_20170425_130604.jpgIMG_20170707_145308.jpgIMG_20170713_125305.jpgIMG_20170210_155216.jpgIMG_20170413_205423.jpgIMG_20170501_164933.jpgIMG_20170524_074424.jpgIMG_20171117_211730.jpgIMG_20171117_210829.jpgIMG_20170425_105058.jpgIMG_20170409_001058.jpgIMG_20170514_200326.jpgIMG_20170425_123424.jpgIMG_20171203_162227.jpgIMG_20170521_173659.jpgIMG_20170524_200254.jpgIMG_20170409_001145.jpgIMG_20170526_184706.jpgIMG_20170413_205317.jpgIMG_20170221_092114.jpgIMG_20170409_001013.jpg

TRANSIT QUINTAVALLA PAPA DERIU BOCK

ottobre 20, 2017

 

SCARPE VECCHIE CERVELLO FINO

marzo 10, 2017

IMG-20170228-WA0007.jpegIMG-20170227-WA0011.jpegIMG-20170302-WA0012.jpegIMG-20170303-WA0001.jpegIMG-20170227-WA0017.jpegIMG-20170304-WA0011.jpegIMG-20170304-WA0005.jpegIMG-20170302-WA0007.jpegIMG-20170228-WA0005.jpegIMG-20170303-WA0021.jpegIMG-20170303-WA0013.jpeg

POESIA, NARCISISMO E UMILTA’

febbraio 17, 2017

Se l’umiltà è considerata universalmente una grande virtù,  gli umili sono i più ‘grandi’, le anime buone della società, rari come perle vere. E se tra quelli si possono annoverare i poeti o almeno alcuni estratti dalla categoria, la loro azione/produzione, allora, diventa superba. Paradosso o difetto lessicale? Solo accostandosi con umiltà a qualsivoglia attività, la si rende pulita, sublime, elevata veramente? Ma così dicendo, non si invita il soggetto ad autocondizionarsi in qualche modo? Ad autoregolarsi per essere socialmente più …accettabile, in fondo anche più accattivante? L’umiltà in quanto elemento di perfezionamento diventa vantaggiosa: si impara, si introietta, e la chiamerei piuttosto umiltà ‘secondaria’, acquisita. Pur sempre meritevole rimane lo sforzo. Stempera le tensioni, favorisce l’ascolto, polverizza la competitività, genera benessere.

Vale la pena soffermarsi sulla distinzione tra modestia e umiltà. Con la prima si indica la povertà degli strumenti di espressione, ad esempio, e… se il modesto ha anche umiltà, in virtù della sua, si spera, non modesta autoconsapevolezza, si ritira in buon ordine, non compete. Il fatto di conoscere i propri limiti lo eleva, per umiltà reale e realmente professata, ad un rango di modesto superiore, e non superbo nella sua modestia, come tanti modesti arroganti. Bel pasticcio, insomma!

L’umile acquisito dunque tenderà a nascondersi o tenderà a non schermirsi necessariamente, perché se lo fa, sa di essere imputato di vezzo? Stupirsi genuinamente dei riconoscimenti ricevuti e non cercati, è sintomo di umiltà.

L’umile colto e preparato ha il dovere di interagire ed aprirsi agli altri per trasmettere la sua sapienza. All’umile autentico però, forse, manca il senso dell’esibizione, perché è il narcisismo che lo alimenta, e il narcisismo parrebbe in contrasto con l’umiltà. Il narcisista si esibisce, anche senza arroganza, ma può incorrere nella doppia situazione dell’immodesto non umile e talvolta perfino nel caso dell’umile modesto.  Le eventuali finalità didascaliche che intendono trasformare la sua performance in ‘servizio’ socio-culturale, più umile o modesto, a seconda delle circostanze, non priveranno il soggetto in questione del gusto dell’esposizione/esibizione, sotto riflettori ben posizionati, né dell’applauso che ne potrebbe conseguire.

Infine, mi rimane un dubbio: ma cosa si intende per ‘falsa modestia’? Se solo i modesti sotto sotto se ne vantano un po’, i conti tornano. Sennò vuol dire che il confine tra i due termini, modestia e umiltà, è e rimane labile.

E non mi si tacci di ‘falsa umiltà’ se cito un articolo da prima paginetta del foglio quotidiano considerato per decenni il più autorevole e completo del panorama editoriale italiano: http://www.corriere.it/editoriali/alberoni/11_maggio_09/alberoni_40d5399e-7a01-11e0-a5b9-91021abd11c5.shtml da cui si può ancora prendere spunto per discuterne.

Come giunchi piegati, seguiamo il rituale di purificazione per procedere. L’atteggiamento di umiltà è imprescindibile per poter attraversare il nostro personale Purgatorio. Ecco dunque la natura razionale dell’umiltà come esercizio spirituale necessario, contro le prevaricazioni e le divisioni.

Ai poeti umili affiderei il necessario incarico di aiutare i modesti ad uscire dal loro piccolo impaccio, anche solo (e non sarebbe poco!) promuovendo l’istruzione e la diffusione della poesia presso di loro, lontano dalle torri d’Avorio, nelle periferie disagiate, tra le pieghe di un avanzo di società opulenta, senza precluderne l’esercizio a chicchessia. A tutti i livelli. Gioiosa e cantabile col suo ritmo di filastrocca. Pensosa e intima col suo vibrante afflato.

ICH BIN MAMBOR

febbraio 10, 2017

IMG-20170203-WA0019.jpegIMG-20170203-WA0023.jpegIMG-20170208-WA0001.jpgIMG-20170203-WA0036.jpegIMG-20170204-WA0007.jpgIMG-20170203-WA0027.jpegIMG-20170203-WA0039.jpegIMG-20170208-WA0002.jpgIMG-20170207-WA0004.jpgIMG-20170203-WA0029.jpeg

GALLINI E MAROTTA

gennaio 27, 2017

Niente è a caso. Pensavo all’ambientazione per un racconto e optavo per le Marche. Fano… Senigallia ..o Marotta. Mi piace. Suona bene. Parola dura e aggraziata, al tempo stesso. Toponimo e cognome. Del filosofo napoletano appena scomparso.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/26/gerardo-marotta-dei-giovani-voleva-fare-dei-cittadini-prima-che-dei-filosofi/3343088/

Gallini. Premessa. Ad un convegno di poesia ieri hanno partecipato diverse persone altamente interessate e specializzate. Sala piena. Operazione editoriale di Fabrizio Bianchi, meritevolissima. Un dato. Nel pubblico donne e uomini al 50%. Tra i relatori 4 su 5 sono uomini. Nell’antologia? Le amiche Deriu e Quintavalla… compaiono di sicuro. Ci sono… ci sono! mi rassicura Aglieco, ma tra i nomi che cita tra le nuove stelle del firmamento, sento …Iacuzzi, Guida, Basso, Grasso, Devita, Panelli Barbieri, De Ponti, Krumm… che son sempre e solo maschi.

Gallini. Clara. Antropologa. Me la vedo aleggiare per il Pigorini… Ha fatto antropologia della sua stessa malattia, fino alla fine. Il consumo del sacro è un suo titolo. Accabadora di se stessa? Strepitosa.

http://www.repubblica.it/cultura/2014/11/03/news/clara_gallini_pensiamo_che_i_miracoli_siano_arcaici_ma_li_abbiamo_inventati_noi_moderni-99626642/

 

 

 

SETTE VIE D’USCITA DAI SETTE VIZI CAPITALI

gennaio 24, 2017

Le Associazioni Culturali della Città di Milano, attente ai mutamenti sociali e a tutte le forme di espressione che contribuiscono ad analizzarli e a puntualizzarli con l’obiettivo di migliorare la coesione e promuovere l’aggregazione civile, partecipano all’iniziativa:

RACCOLTA DI POESIE

a tema

SETTE VIE D’USCITA DAI SETTE VIZI CAPITALI

Termine di presentazione: 30 aprile 2017

Per info e invio: paolazan@alice.it

Tutte le opere pervenute, preferibilmente (e non tassativamente!) una per ciascun vizio, potranno essere lette dagli autori medesimi o, su loro autorizzazione, da donatori di voce durante la mostra d’arte SETTE PECCATI, SETTE VIE ideata e curata da Daniela Dente DADE, e che si terrà presso CIRCUITI DINAMICI, a MILANO, in via Giovanola 19, da venerdì 19 giugno a giovedì 6 luglio 2017.

DADE invita alla riflessione: …gli artisti, che si dice sono sempre bambini, amano sondare mondi fantastici, sollecitare emozioni che fanno vibrare attraverso il segno e i colori… possono avventurarsi su questo terreno ed esplorare nuove vie interiori. Se i Vizi Capitali (…) sono “malattie terribili”, forse riconoscersi in una di queste categorie è la chiave per “guarire” …

Al termine della manifestazione si prevede la pubblicazione di un’antologia per i tipi di Giovanni Tommasini Editore.

http://www.circuitidinamici.it/

https://giovannitommasiniedizioni.blogspot.it/