Posts Tagged ‘afro’

COPIARE POESIE

aprile 7, 2011

Lui è un amico leccese. Poeta e performer. Mo' s'incazza…

Gli rubo temporaneamente questa e la giro ai miei visitatori occasionali e non.

(ma come funziona il controllo sui diritti d'autore in internet? per autoregolamentazione? così facile rubare?)

Penso ai 309 morti a L'Aquila e alla città stessa, oggi.

Penso ai 15000 migranti periti nella traversata mediterranea negli ultimi 20 anni, e a quelli che ci arrivano con i soli vestiti addosso e ricominciano a vivere.

Penso ai 30000 giapponesi affogati e a tutti quelli che come spugnette assorbono tutte le radiazioni che si stanno sprigionando dalle falle dei reattori danneggiati.

Non è una graduatoria di numeri.

Penso agli italiani umiliati dalla politica. Penso agli ultimi pigmei a cui hanno bruciato le capanne  per vendergli le lamiere.

Stesso cordoglio.

Eccolo (rileggete più volte). Ciao Max, grazie. 

Nel luogo che incontra i corpi, spesso esplodono molliche improvvise…
Nel luogo che incontra, la carta, spesso rotola quasi infurbita…
Nel luogo che incontra, legni sapienti slegarono legni dormienti…
Nel luogo che incontra nasceva linguaggio di virgola…
Il luogo che incontra ospitava l’unico abitante silenzioso…
Il male, nel tempo, abitò stanze ben oltre le nostre chiavi d’accesso…
Ma nessuno, nessuno si accorse di lui…

 

AFRO

Mag 8, 2010

Afro Basaldella, tavola rotonda, 1966

Una galleria di Milano ha venduto recentemente una sua opera del 1963 per 49.000 euro.
A parte le quotazioni, vorrei  fare la TAC (piuttosto che ai cervelli senili e decadenti che tra l'altro trarrebbero beneficio oltreché dalla visione, dall'esercizio manuale, dai colori!) all'arte contemporanea, e vorrei capire come dei tre Basaldella, Afro abbia avuto più successo. Talento? Capacità di autopromozione e affermazione?
Mirko Dino Afro. Ma non è già nel nome un segno? Dino si è fermato a Udine, e ha pagato la stanzialità. Mirko è stato scultore. Afro, il pittore dei colori. Dal nero luminoso, si dice. Un cubista che si scompone. E penetra.

http://www.villamanin-eventi.it/index.php