Posts Tagged ‘credibilità’

PENOSO PENATI

ottobre 10, 2011

Ci voleva una donna, Milena Gabanelli, a raccontarla chiara per tutti sul Corriere. Mi piacerebbe sapere che ne pensa la Bindi ad esempio, un'altra donna che, in quanto tale, non può mentire. Intanto i 'ribelli' del PDL cercano di salvare capre e cavoli sotto la protezione di B&B, che non è il bed and breakfast di charme con vista sul cupolone, ma Bagnasco e Bertone con le due cordate di vecchie volpi che sperano di cavarsela alla maniera della vecchia mamma DC, rifacendosi una verginità in extremis. Altro che onorabilità. Dov'erano i frondisti in questi 18 anni?
A Penati manca la santa protezione: si scelga un cardinale anche lui! Tettamanzi non lo vorrebbe però…

I cattolici centristi salveranno ancora una volta questo Paese, rassicuriamoci.

Zanzotto, che compie 90 anni, combatte ancora e sempre contro il cemento della Valle del Piave, in lutto, e contro l'imbroglio della subcultura leghista, che fabbrica spettri. Rimarrà voce inascoltata. Mentre gli affaristi della politica e i politici affaristi si riorganizzano.

(E ricordiamoci che finché CARTA non BATTE FORBICE, questo Paese non riemergerà dal pantano!)

CEFFI, GHIGNI… (Jervolino, San Gennara, dove sei?)

dicembre 12, 2010

Interventi di alto livello stamani a Prima Pagina, con il giornalista de Il Riformista. Pubblico attento. Puntuale. Accorato. Sui temi della democrazia, della vera rappresentanza, della competenza, della credibilità dei politici, dell'immagine sempre più misera del nostro Paese all'estero… Ma li vedete i manifesti elettorali? Sono ceffi che non riescono nemmeno a sorridere… quelli sono ghigni! fa uno. Sindaci in primo piano, propone un altro. Renzi per la sua posizione riformista, per l'apertura a B., Alemanno per la figuraccia di Parentopoli. Ma, madame Jervolino, dove se ne sta rintanata? Perché non parla come una San Gennara (dico io) ai suoi cittadini? Si vergogna? L'afonia è peggiorata? Rottamare come? Pacificamente… be' un modo ci sarebbe: le Primarie! Sì perché il ghigno di un certo La Russa (parente?) su un manifesto elettorale recente non lo vogliamo più vedere!!!