Posts Tagged ‘dipendenza da radio3’

COSTUME 2: TENDENZE DI NICCHIA

settembre 22, 2014

Foto0433_001

Perugia, Teatro del Pavone. Come Matera e Cervia (nel passato), sede di feste della Radio. Il Paese è migliore della politicuccia che si trama alle sue spalle.

A PROPOSITO DI ITALIA GIARDINO (PERDUTO) E FUFFA POLITICA

giugno 16, 2014

coni zugna

IMPERIOSA E COSMOPOLITA

dicembre 29, 2013

HELP! Lo dobbiamo stanare! Non è difficile per un Radio3-dipendente!! Ma neanche per un neofita maneggione di pc! C’è il pod-cast che ti permette di racuperare le trasmissioni vecchie, te le scarichi sull’emmepi3 e te le porti dove vuoi per riascoltarle un miliardo di volte…come ha fatto una che conosco che è andata per quasi un mese in Grecia dalla parte dell’isola … dove non si becca Radio3, e dato che è Radio3-dipendente, certificata da Natoli e Bergonzoni a una festa della radio a Cervia, si è riascoltata una decina di pod-cast di WIKIRADIO di giugno o luglio tra cui quello di Alberto Savinio. Lei lo conosceva e aveva anche più volte regalato il suo libro TRAGEDIA DELL’INFANZIA agli amici estasiati… Così sente descrivere la madre dei due fratelli De Chirico come imperiosa e fine intellettuale che desiderava per i figli un’educazione cosmopolita. I lettori-redattori delle puntate di wikipedia sono vari ma si ripropongono alternandosi. Be’, ne ascolto un’altra recentemente e pur non riconoscendo la voce nè il nome che viene detto all’inizio della puntata, sento ripetere IMPERIOSA e COSMOPOLITA riferiti ad altro soggetto… Ma dài! Pretende che siano uno stigma delle sue interpretazioni o è una svista autoreferenziale? E poi sull’accento che mette a cosmopolita ci sarebbe da discutere…

Certo che seguire Radio3 così è proprio patologico! Lo devo dire a quella mia amica puntigliosa.

EPIDEMIE

Mag 1, 2010


 

1. di signore che aprono (o hanno aperto negli ultimi dieci anni… le si scopre mica tutte in una volta!) l'attività agrituristica e si mettono ad allestire tavolate per buongustai alla ricerca del posticino carino, poi hanno le camere con il letto in ferro i fiori secchi sul tavolino i colori pastello con prevalenza del verdino ma ultimamente anche il lilla va molto bene e le tappezzerie sono più o meno in tono…

2. di sindrome da dipendenza da radio3: mi porto sempre la radio a cuffiette, le batterie sostitutive, il carica-batterie ricaricabili che le carica mentre io utilizzo le sostitutive così sono tranquilla per il giorno dopo… e il cruccio costante di non trovare negli alberghi o similari (vedi punto 1.) le radio installate e funzionanti!

3. in controtendenza, trapela una forma di orgoglio dell'essere in cattedra. Finalmente!

4.