Posts Tagged ‘imprenditori veneti’

L'imprenditore, il tassista e i bagagli.

gennaio 26, 2010

Finì che cominciò a piovere a goccioloni sul molo di Beverello. La signora, in attesa dell’imbarco pensò di andare al bar anche per controllare un numero di telefono di Napoli sull’elenco. I bagagli pesanti rimangono lì nei pressi del taxi rosso in fila. Indecisa se chiedere o meno di dare un occhio, la previene il vecchio che spunta dal finestrino posteriore dell’auto. Afono, le fa cenno di avvicinarsi. Le guarda lui le valigie. E si può fidare di lui che è veneto! Contemporaneamente il tassista megafona il concetto, spuntando dal lato opposto. Signò, andate andate… ci penziamo noi!

– le puntate precedenti si trovano a partire da giovedì 21 gennaio –

TAXI ROSSI

gennaio 22, 2010


Mostra immagine a dimensione intera

Chillo è un vecchio. Magrissimo. E porta occhiali spessi. Veste un abito datato, ben conservato, e ancora portabile vista la sua taglia giovanile. Ha osservato a lungo la donna, la turista col bimbo che saltella intorno ai bagagli. Scambia commenti con il taxista. Ha le tasche imbottite di contanti. E la vuole comprare. Comprare? Insomma, attirare diciamo, sempre esibendo il denaro. Non è la stessa cosa? Così comincia a mercanteggiare… Il taxista si presta al gioco. Ha visto i pacchi di banconote e non gli pare vero: riceverà una ricompensa… Ma che l’intermediario ne ricavi un vantaggio, è giusto! Quel che pare fuori dal tempo è l’idea di rivolgersi a una donna per avere a pagamento la sua compagnia. Eppure…