Posts Tagged ‘punti sensibili’

VANITA' DI BLOGGER

giugno 23, 2010



 

Blogger, bloggatore o bloggatrice, blogghista: come si dice? Insomma quella cosa lì, o meglio quella persona vanitosa che, dalla sua postazione domestica o ritagliando tempo al lavoro, si traduce non richiesta, non commissionata, non pagata (salvo rarissime forme di compensazione economica per pubblicità) in scritti, quasi corsari, che invadono la rete.

Una delle pretese più diffuse è scrivere di fatti e darne un'interpretazione socio-psico-pedagogica. E ci caschiamo dentro quasi tutti. Bello quando il riscontro è positivo, l'adesione se non massiccia, di qualità; bella la sensazione di raccogliere consenso. Meno bello quando si ha la percezione di aver toccato punti sensibili senza le dovute attenzioni.

Rimane magari vero il fatto in sè nella sua emergenza,  meritando di essere riconosciuto come preoccupante perché sotterraneamente dilagante e sottostimato o trascurato. Ma è altrettanto vero che chi si sente chiamato in causa, può non avere così voglia che si punti il riflettore (il piccolo riflettore del blog) sulla faccenda, e trovarlo un inutile o scoveniente insulto.

Ne faccio ammenda dal mio cantuccio. Pa