Posts Tagged ‘saramago’

SARAMAGO IN GITA SCOLASTICA

settembre 5, 2010


In una gita scolastica, ormai pallido ricordo, nella blanda promiscuità delle camere, una voce angosciata si leva nel pieno della notte: AHHHGHHH, DOVE SIAMO?

IN UN POSTO DI MARE! fu la risposta. Ilarità generale per tutto il giorno.

Che importanza ha il nome sulla lapide, sosterrebbe Saramago, quella è sempre una tomba!

Così in un posto di mare affollato qualsiasi (?), che si raggiunge come in Liguria, percorrendo uno stretto budello, ma non si trova in Liguria (ognuno ha i suoi riferimenti dominanti!), e non ospita altro che bagnanti locali, il mare è egregio a dispetto della pressione antropica.

I bimbi giocano con i salvagenti tradizionali e le mamme, anche, si affannano richiamandoli.

Un leggero sciabordio tiene viva la corrente: lì, come nessuno, si dorme placidi sul pelo dell'acqua.

Annunci

ALIBI

giugno 29, 2010

ALIBI, ho scoperto, è un termine molto diffuso, nei titoli dei romanzi, dei film, dei dischi… piace perché fa riferimento alla rimozione di un sospetto, distoglie il sospetto.

E poi è un singolare plurale o un plurale singolare. Un invariato. Come altri più di altri.

Sarà che ho sbattuto il piede sinistro, il mio piede sinistro, contro lo spigolo della vasca e ho finito il ghiaccio… (ma non cerco mai un alibi!)

 

Sarà che a dispetto del titolo del post precedente che anticipava la presenza in qualche salsa di Saramago, mi sono dimenticata di inserire il pezzo previsto e ora, un attimo, lo cerco… si trova nell'archivio degli sms… eccolo, lo trascrivo:

rifiutando i bestseller vengo a sapere solo dai coccodrilli che saramago mi rubò nel suo vangelo secondo gesù il mio racconto di cristo espiatorio (1999)

Qualcosa non mi torna. Forse per l'afa, o per il dolore continuo al piede sinistro… Ma chiederò l'autorizzazione all'autore usurpato di pubblicare tale testo per confrontarlo con il più famoso saramaghiano.

 

SARAMAGO dixit

giugno 19, 2010


Addio a José Saramago poeta, visionario ed "eretico"

http://www.repubblica.it/persone/2010/06/18/news/al_primo_posto_la_bont_la_virtu_piu_disprezzata-4957715/

Berlusconi corrompe tutto quello che tocca. 

… ma come fa un uomo così volgare, ridicolo, patetico, a tirarsi dietro milioni di persone?

 


E se fosse che milioni di italiani (almeno la metà) si sentono protetti (o aspirano a tale protezione) e favoriti da migliaia di politici corrotti o corruttibili volgari e compiacenti sparsi capillarmente sul territorio nazionale?

Con un po' di sensibilità e lealtà, proviamo a confrontare mentalmente, tanto l'altro lo conosciamo bene, gli sguardi, la postura, la mimica facciale: Saramago trasmette saggezza e intelligente benevolenza, volontà di comprensione, spirito di attenzione, determinazione e pacatezza. Saramago, santo subito!

Se l'altro, il bell'imbusto, volesse essere acclamato veramente come tale (santo) potrebbe intraprendere la via della salvezza: disfarsi dei beni terreni! Qui ed ora! A sanare le casse dello Stato (effetto collaterale: non glieli eroderebbe Santa Veronica!!).
 

 http://www.repubblica.it/persone/2010/06/19/news/saramago_inedito-4966187/

http://aforismi.meglio.it/aforismi-di.htm?n=Jos%E9+Saramago

SARAMAGO

ottobre 15, 2009

Qualche sera fa al Pierlombardo c’era Saramago.

Nella presentazione si è fatto riferimento alla sua attività di blogger:

http://quadernodisaramago.wordpress.com/

… prodotto letterario minore, certo, ma le suggestioni che dà sono imperdibili!