Posts Tagged ‘valori disvalori’

VERMICINO DOCET

ottobre 8, 2010

interessante dibattito su VIBRISSE bollettino a proposito di TV della sofferenza:

http://vibrisse.wordpress.com/2010/10/07/una-scomparsa-che-ha-sempre-fatto-il-pieno-di-audience-in-tv/

Annunci

BUVETTE DORATA E FRECCIAINCULO

settembre 22, 2010

G. Penone,


 

 


 

 

 

Il nesso?
L'Italia dei disvalori non vuole rinunciare al piacere del panino al culatello quasi gratis della buvette. http://www.iltempo.it/2010/09/22/1202761-niente_tagli_deputati.shtml?refresh_ce

Intanto tre assistiti col giubbotto di Trenitalia spingono a braccia la porta del Frecciainculo sul binario 15
dimostrando tutta la loro serena incompetenza tecnica
con calci e pugni assestati a caso, senza vigore.
Perché spellarsi le mani per far partire il treno con un ritardo solo un po' più contenuto?
Alla fine il portellone aderisce perfettamente alle guarnizioni
con lo sputo
e il Frecciarossainculo
parte.

Ma, per dove?

A Torino al Prix Italia ripropongono Tritato di Città da Ritratto di Città del 1954.
E parallelamente un convegno sulla spiritualità.

…nella cosiddetta società occidentale,
i rapporti tra gli esseri umani sono subordinati ai rapporti tra uomini e cose,
e il valore che orienta l’agire non è più identifi cato nei legami sociali.
Da anni Zygmunt Bauman va ripetendo che viviamo in un mondo
dove le relazioni umane muoiono lasciando il posto a rapporti utilitaristici e disumanizzati.
Nel dono, invece, la circolazione di beni non è mai separata dai legami sociali, e anzi
ne dipende e li fonda al tempo stesso.
Rapportarsi con il concetto di gratuità vuol dire aprire delle vertigini nella ragione moderna, e rifl ettere sul dono conduce necessariamente a una riflessione etica, e obbliga a pensare la società moralmente.

http://www.piemonte-magazine.it/leggi_articolo.asp?articolo=803&cat=Eventi, cultura